Categoria: Note

# ioete 2

Ora tu pensa: un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti, loro. Tu sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi suonare. Loro sono 88, tu sei infinito. Questo a me piace. Questo lo si può vivere. Ma […]

Not Dark Yet

Le ombre stanno calando e sono stato qui tutto il giorno fa troppo caldo per dormire e il tempo corre via mi sento come se la mia anima fosse diventata d’acciaio ho ancora delle cicatrici che il sole non ha guarito non c’e’ neanche abbastanza spazio per essere da qualche parte non e’ ancora buio, […]

Non ne posso più delle solite innumerevoli crocifissioni di petali. Ho trovato un rossetto sotto un lampione appassito e la tua vecchia collezione di schede telefoniche. Ci fosse almeno una cabina, anche la tua voce potrebbe fiorire. Roberto Gerace (da qui)